Alloro

Email
Prezzo base4,66 €
Prezzo di vendita5,13 €
Ammontare IVA0,47 €
Produttore Orti di Schito
Descrizione

Alloro 

Le erbe di Orti di Schito sono coltivate ed essicate con la massima cura al fine di mantenere inalterate le proprietà delle piante.

Ottenuta da essiccazione lenta a bassa temperatura!

Alloro, una pianta bella e profumata conosciuta e apprezzata fin dall'antichità. Ma quali sono le proprietà dell'alloro? Scopriamo come e quando usarlo non solo in cucina ma anche come rimedio naturale.

Si tratta di una pianta aromatica perenne, che può diventare anche molto alta se trova il terreno e le condizioni adatte al suo sviluppo, e molto apprezzata e utilizzata non solo in cucina o come rimedio naturale ma anche a livello ornamentale per realizzare giardini, siepi e aiuole. 

Le foglie di alloro possono essere raccolte e utilizzate tutto l'anno, ma risultano particolarmente ricche di principi benefici e di essenze aromatiche durante l'inverno e all'inizio della primavera.  Le bacche, invece, simili quando mature a piccole olive scure, si raccolgono tra ottobre e novembre. 

Alloro, proprietà

Le proprietà dell'alloro sono dovute al suo ricco contenuto di oli essenziali, presenti nelle bacche e nelle foglie. La sua azione benefica nei confronti della cura delle malattie è conosciuta fin dai tempi di Greci e Romani. Tra i componenti presenti nelle foglie di alloro troviamo eugenolo e limonene, che sono accompagnati da altre sostanze volatili attive ritenute benefiche per via delle loro proprietàantisettiche, antiossidanti, digestive e anticancro.

Le foglie fresche d'alloro sono una fonte importante di vitamina C. La vitamina C, o acido ascorbico, è uno dei più potenti antiossidanti naturali in grado di contrastare l'azione dei radicali liberi. La vitamina C, inoltre, ha effetti anti-virali, stimola il sistema immunitario e favorisce la guarigione delle ferite.

Le foglie di alloro, quando sono fresche, sono poi una buona fonte di acido folico e contengono anche vitamina A, indispensabile per il mantenimento della salute della vista, della pelle e delle mucose. 

Nell'alloro troviamo anche vitamine del gruppo B, come la niacina e la riboflavina. Le vitamine del gruppo B regolano il metabolismo, contribuiscono alla sintesi degli enzimi e al funzionamento del sistema nervoso.

Da non sottovalutare è il contenuto di sali minerali delle foglie di alloro. All'interno di esse troviamo infatti potassio, rame, calcio, manganese, ferro, selenio, zinco e magnesio. Il potassioè importante per mantenere sotto controllo la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Il ferro è necessario per la produzione dei globuli rossi.

Ricapitolando l'alloro ha proprietà:

  • antisettiche
  • antiossidanti
  • digestive
  • anticancro
  • astringenti
  • diuretiche
  • stimola l'appetito
  • rilassante
  • espettorante
  • è repellente per gli insetti

 

Alloro, benefici

I benefici dell'alloro si possono sfruttare per migliorare la digestione, distendere i muscoli tesi o contratti, stimolare l'appetito, aumentare le difese immunitarie, combattere il senso di stanchezza e altro.

Potete scegliere l'alloro, da utilizzare sotto forma di infuso (sotto trovate la ricetta) o olio da massaggio come rimedio naturale in caso di:

  • problemi digestivi
  • flautolenza
  • scarso appetito
  • dolori mestruali
  • contratture muscolari
  • dolori muscolari
  • influenza o raffreddore
  • bronchite
  • stanchezza
  • nervosismo
  • alitosi
  • infiammazione del cavo orale

Tisane e infusi all'alloro

L'infuso di alloro viene impiegato per alleviare i dolori di stomaco o causati dalle coliche, favorisce la digestione e aiuta ad espellere i gas dall'apparato gastro-intestinale. 

Si prepara in maniera molto semplice a partire dalle foglie fresche o secche.A seconda della grandezza se ne possono utilizzare 3 o 4 per ogni tazza d'acqua. Portate ad ebollizione l'acqua e poi immergete a fuoco spento le foglie lasciandole in infusione per circa 10 minuti prima di filtrare e bere. Si possono assumere 2-3 tisane di alloro al giorno magari dopo i pasti principali se il problema è una digestione difficile oppure prima se si vuole stimolare l'appetito o indipendentemente dall'orario nel corso della giornata per fronteggiare raffreddore, influenza, tosse o stanchezza.

Decotto di alloro e limone

Il decotto di alloro si può preparare utilizzando circa 5 grammi di foglie per 200 ml di acqua inoltre, per renderlo più gustoso, si possono aggiungere anche 5 grammi di buccia di limone essiccata o di arancia (importante che non siano trattate). Si fa bollire il tutto per circa 10 minuti prima di spegnere, lasciare stiepidire, filtrare e bere. 

 

 

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.